Scuola

L’Istituto “MARIA IMMACOLATA”, situato in Via Tor de’ Schiavi, 150 - 00172 Roma, è presente nel quartiere di Centocelle dal 1930. Fin dai primi anni, l’Ente Gestore si dedicò all’educazione dei bambini, attraverso la scuola materna, elementare,  il doposcuola, supplendo così, nella zona, alla mancanza di strutture pubbliche. Fu aperta anche una colonia permanente, accogliendo bambini orfani e bisognosi, opera che fu trasferita definitivamente nel 1956 ad Anzio. Nel 1949, in seguito allo sviluppo demografico della zona di Centocelle, fu eretto un più ampio edificio scolastico per Scuola Materna e Scuola Elementare autorizzate, per Scuola Media e Istituto Magistrale legalmente riconosciuti. Dal 1986, la Scuola Elementare da autorizzata fu trasformata in parificata; nel 1989 l’Istituto Magistrale, per sopperire alle urgenze di una maggior promozione culturale ed offrire un servizio più qualificato e qualificante ai giovani, ha assunto la conformazione di Istituto Magistrale Sperimentale sperimentazione che verrà sostituita con il Liceo delle Scienze Umane. Dal 2000, in conformità alla L.62/2000 l’Istituto, nelle sue varie tipologie scolastiche, ha ottenuto lo status di “Scuola Paritaria”. La cura degli insegnanti e l’attenzione ad esigenze e situazioni individuali hanno limitato nell’Istituto le bocciature, ridotte al 2% e la dispersione scolastica contenuta all’1,5%..

L’Istituto “Maria Immacolata” istituito comprensivo comprendente scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuole secondaria di I° grado e Liceo delle Scienze Umane, raccoglie un bacino d’utenza di livello medio, costituito da nuclei familiari occupati nell’area impiegatizia, artigianale e commercianti. La maggioranza degli alunni sceglie la nostra scuola a partire dall’infanzia o dalla primaria per proseguire poi con le medie, in linea con la continuità didattica e formativa con pochissimi abbandoni durante il curriculum scolastico. La totalità dei licenziati prosegue con gli studi superiori

La Congregazione delle Suore, che gestisce la scuola, ha svolto nel corso degli anni importanti lavori di manutenzione e messa in sicurezza dell’edificio, con abbattimento delle barriere architettoniche rifacimento impianto elettrico e antincendio che hanno reso ancora più accoglienti e sereni gli spazi messi a disposizione dei bambini e del personale.

Le aule sono spaziose, luminose, accoglienti e dotate di tutte le attrezzature necessarie; i banchi sono in ottimo stato. La scuola dispone di: Laboratorio linguistico informatico: fornito di consolle di regia e 30 computer in rete e in internet con proiettore multimediale che consentono la realizzazione per lavori singoli e di gruppo, Laboratorio scientifico: per le osservazioni e le esperienze di Fisica,Chimica e Scienze Naturali, Laboratorio artistico per le esperienze pittoriche creative, Laboratorio musicale con vari strumenti musicali, due postazioni  mobili di computer+ videoproiettore+ casse.   Sono presenti, inoltre, 1 sala da pranzo, una palestra attrezzata, giardino esterno  con tre campi sportivi un piccolo teatro ed una cappella.

Per la gestione dei beni fisici, incluso il loro riciclaggio/eliminazione in condizioni di sicurezza, la scuola è attenta alla differenziazione dei e all’eliminazione dei rifiuti speciali, si occupa di smaltire la carta separatamente e di rigenerare i toner.

 MISSION

L'Istituto opera nel territorio con un progetto educativo autonomo: offre con semplicità e serenità, una formazione integrale della persona, in un'esperienza di vita pienamente umana, nelle stile francescano; collabora attivamente con vari organismi, è disponibile al dialogo interculturale e interreligioso. La scuola, in quanto comunità educante inserita in un contesto territoriale, considera fondamentale la continuità con l’azione educativa delle famiglie, con le amministrazioni comunali, con la parrocchia, i gruppi sportivi e le associazioni, la cui collaborazione contribuisce a rendere il servizio più efficace ed efficiente. Il territorio del V Municipio presenta associazioni culturali, assistenziali che è possibile coinvolgere, quali ad esempio una biblioteca comunale, un comitato di quartiere, la Parrocchia con l’oratorio, la comunità di Sant’Egidio, polisportive e Associazioni sportive.

Torna su